Ambiente
Un quinto della Spagna rischia di diventare un deserto
© Shutterstock
© Shutterstock
Keystone-ats
19 giorni fa
Secondo l'Onu, il 75% del territorio spagnolo sta subendo condizioni climatiche che potrebbero portare alla desertificazione. Il fenomeno è causato dal riscaldamento globale e dell'agricoltura intensiva.

Un quinto della Spagna rischia di trasformarsi in deserto, a causa del riscaldamento globale e dell'agricoltura intensiva. Secondo il Programma nazionale di azione per combattere la desertificazione (Pand), "il 18% del territorio del paese ha un rischio alto o molto alto". "La Spagna - scrive ancora il Pand - è il paese più colpito dalla desertificazione nell'Unione europea". Per la Convenzione dell'Onu contro questo fenomeno, il 75% del territorio spagnolo sta subendo condizioni climatiche che potrebbero portare alla desertificazione.

Le zone più colpite

Le regioni più colpite sono quelle del Sudest e dell'Ovest del paese, soprattutto la fascia mediterranea che da Malaga in Andalusia passa per la regione agricola di Almeria, la Murcia, poi sale verso Valencia e arriva a Barcellona. Ma anche le zone a est e ovest di Madrid, nel centro del paese, sono minacciate. L'estate del 2023 è stata segnata in Spagna da un pesante siccità, e poi da piogge torrenziali che hanno eroso il suolo. Ma sono anni ormai che la desertificazione avanza nel paese.