Twitter
Trump riammesso? "Si" in vantaggio
Foto Shutterstock
Foto Shutterstock
19 giorni fa
Il sondaggio lanciato da Musk ha raccolto oltre dieci milioni di preferenze; l'attenzione è tanta per quanto concerne le presidenziali e l'evoluzione della piattaforma.

Il sondaggio Twitter lanciato da Elon Musk in merito alla "riammissione" di Trump sulla piattaforma ha raccolto quasi 13 milioni di riscontri. A 5 ore dalla fine prevalgono i "si", con il 52.2%. 

L'account di Trump era stato sospeso in maniera permanente a gennaio del 2021 dopo l'attacco al Congresso compiuto dai suoi sostenitori. L'azienda aveva motivato la scelta spiegando che Trump aveva violato per più volte le regole imposte dalla piattaforma, che impediscono di incoraggiare la violenza.
Il sondaggio è tanto più significativo dal momento che pochi giorni fa Trump ha annunciato la sua volontà di ricandidarsi ufficialmente alle presidenziali del 2024. 

Altri account riammessi

Trump non è l'unico ad essere oggetto della reintegrazione: Musk ha annunciato che tre altri account sospesi sarebbero stati ripristinati. Ad essere stati riammessi sono stati Jordan Peterson, bloccato a luglio per una serie di tweet considerati transfobici, e la comica Kathy Griffin, il cui account era stato sospeso pochi giorni fa dopo che aveva cambiato il nome e si era spacciata per Elon Musk, ricorda il Post. Ad essere stato riattivato anche il sito The Babylon Bee. 
Musk ha affermato che "la nuova policy di Twitter è la libertà di parola, ma non la libertà di essere letti": i tweet violenti saranno nascosti dalla piattaforma e non saranno visibili agli utenti a meno che essi non vadano a cercarlo volontariamente. 
La situazione nell'azienda di Musk continua ad essere descritta come "caotica", dopo le dimissioni di centinaia di dipendenti e il licenziamento di altre migliaia.