Suez, si passa ad alleggerire il carico
L’operazione dovrebbe aiutare a smuovere il gigantesco mercantile che blocca il canale
di Redazione
Suez, si passa ad alleggerire il carico

«Il presidente Abdel Fattah al Sisi ha ordinato preparativi per alleggerire il carico del portacontainer gigante arenatosi nel Canale di Suez». Lo riferisce alla tv egiziana Extra News l’ammiraglio Osama Rabie, capo dell'Autorità del canale di Suez, ente statale che si occupa della gestione della via d’acqua.

Sulla Ever Given, arenatasi martedì, ci sono circa 18'300 container. Venerdì un membro del gruppo di esperti incaricato di smuovere il mercantile aveva parlato della necessità di rimuovere 600 container per disincagliarlo, avvertendo però che potrebbero volerci «giorni» per eseguire questa operazione. Alleggerire il carico potrebbe aiutare a disincagliare la nave e finalmente liberare il passaggio fra Mar Rosso e Mediterraneo. La posta di questa sfida logistica è enorme: una stima indica in 9,6 miliardi di dollari al giorno il valore del traffico marittimo bloccato al canale di Suez, attraverso cui transita circa il 30% dei container mondiali e circa il 12% del commercio del pianeta.

Ieri sera c’erano oltre trecento navi che attendevano di entrare nel canale.

  • 1