Ryanair: sciopero confermato per sabato
Il 25 giugno piloti e assistenti di volo di Ryanar, Malta Air e CrewLink sciopereranno per 24 ore
di keystone-ats/sca
Ryanair: sciopero confermato per sabato
Immagine Shutterstock

“Confermato sabato 25 giugno lo sciopero di 24 ore di piloti e assistenti di volo delle compagnie aeree Ryanair, Malta Air e della società CrewLink”. A riferirlo unitariamente i sindacati Filt Cgil e Uiltrasporti in una nota, spiegando che “la protesta rientra in una mobilitazione coordinata a livello europeo”. “Visto il perdurare dell’impossibilità di avviare un confronto dedicato alle problematiche che da mesi affliggono il personale navigante, i lavoratori italiani di Ryanair, Malta Air e Crewlink scioperano per chiedere contratti di lavoro in linea ai minimi salariali previsti dal contratto collettivo nazionale di settore, così come previsto dalla legge italiana”. Inoltre attraverso lo sciopero - proseguono Filt Cgil e Uiltrasporti - “rivendichiamo acqua e cibo per gli equipaggi”, spesso “impossibilitati a scendere dall’aereo anche per 14 ore consecutive” e la “cancellazione dei tagli ai salari introdotti per fronteggiare un periodo di crisi non più attuale”. Per cui “se non ascoltati procederemo senza indugi con ulteriori azioni di protesta già a partire dal mese di luglio”, sottolineano. “Negli stessi giorni dello sciopero indetto nel nostro Paese (Italia, ndr) - informano le organizzazioni sindacali - si asterranno dal lavoro anche i piloti e gli assistenti di volo basati in Spagna (24, 25, 26, 30 giugno, 1 e 2 luglio), Portogallo (24, 25 e 26 giugno), Francia (25 e 26 giugno) e Belgio (24, 25 e 26 giugno). Pertanto si prospettano probabili disagi sui collegamenti operati dal Gruppo Ryanair, soprattutto verso i Paesi che scioperano”. “Il 25 giugno, dalle 10 - ricordano infine Filt Cgil e Uiltrasporti - si terranno tre presidi presso gli aeroporti di Milano Malpensa, Bergamo Orio al Serio e Roma Ciampino”.

  • 1