Roma, trovato un corpo in una valigia per strada
Il bagaglio è stato notato dalle macchie di sangue che vi fuoriuscivano, secondo gli inquirenti a portarlo sulla via sarebbe stata la compagna per “sbarazzarsene”
di Keystone-ATS
Roma, trovato un corpo in una valigia per strada

Il corpo di un uomo è stato trovato in una valigia in strada a Roma. A portarlo sulla via sarebbe stata la compagna dell’uomo, morto da diversi giorni, che ha voluto disfarsi del corpo. L’allarme è scattato intorno alle 7 in via Federico Sacco, in zona Santa Maria del Soccorso, quando un passante ha contattato il 112 notando macchie di sangue che fuoriuscivano dalla valigia.

Secondo quanto si è appreso, la valigia era chiusa con del nastro adesivo ed era stata lasciata vicino a un’auto. Da una fessura gli investigatori, arrivati sul posto, hanno intravisto una testa.

Seguendo le tracce di sangue gli agenti sono arrivati ad un appartamento dove hanno trovato la compagna. La donna avrebbe riferito agli agenti che l’uomo era morto in casa da diversi giorni e avrebbe deciso di sbarazzarsi del cadavere. L’uomo è stato identificato dalla polizia. Si tratta di un 37enne italiano, con precedenti di polizia. Al vaglio la posizione della compagna di 39 anni.

  • 1