Record
New York, completato il grattacielo più sottile al mondo
© Shutterstock
© Shutterstock
2 mesi fa
"Steinway Tower", questo il nome con cui è conosciuto, ha una base larga meno di 18 metri ed ha 91 piani. "Ho voluto creare un'esperienza unica, un edificio che non esistesse in alcun posto al mondo", ha datto il fondatore dello studio che ha curato gli interni.

C'è un nuovo record nel mondo dell'edilizia. A New York pronto per essere abitato il grattacielo più sottile al mondo. '111 West 57th Street', meglio conosciuto come Steinway Tower, con i suoi 91 piani sfida la gravità in piena Midtown Manhattan. E' alto 435 metri con una base larga solo 17,91 metri. Progettato dallo studio SHoP Architects, l'imponente costruzione ha come una delle sue caratteristiche principali la scanalatura sul lato sud che aumenta progressivamente con l'altezza, dando l'idea che il grattacielo "scompaia nel cielo". Gli interni sono altrettanto particolari ed evocano la grandezza della Gilded Age newyorkese, l'epoca del tardo diciannovesimo secolo quando sui viali della città si alternavano le dimore grandiose di baroni come Andrew Carnegie e Cornelius Vanderbilt.

"Tutti noi siamo stati in posti di lusso, ma ho voluto creare un'esperienza unica da poter avere solo a New York, ho voluto creare un edificio che non esistesse in alcun posto al mondo", ha detto con Cnn William Sofield, fondatore di Studio Sofield che ha curato gli interni di Steinway Tower.

I tag di questo articolo