Estero
Nato, Erdogan incontrerà rappresentati di Svezia e Finlandia
2 mesi fa

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan incontrerà il segretario della Nato Jens Stoltenberg e rappresentanti di Svezia e Finlandia domani a Madrid in occasione del vertice dell’Alleanza atlantica. Lo ha fatto sapere il portavoce del capo di Stato turco Ibrahim Kalin, come riporta Anadolu, manifestando l’aspettativa che i Paesi scandinavi mostrino di avere interrotto il sostegno a gruppi curdi ritenuti terroristi dalla Turchia, come richiesto da Ankara per togliere il veto dalla richiesta di adesione di Helsinki e Stoccolma alla Nato.

“Martedì, su richiesta del segretario generale della Nato Jens Stoltenberg, un incontro a quattro si terrà a Madrid con la presenza del presidente Erdogan. La nostra partecipazione a questo incontro non significa che faremo un passo indietro rispetto alle nostre posizioni”, ha detto Kalin durante un’intervista al canale televisivo HaberTurk. Durante una telefonata ieri con Stoltenberg, il presidente turco Erdogan aveva detto che non aveva ancora visto da Svezia e Finlandia passi “concreti e sinceri” nella direzione che Ankara si aspetta venga seguita.

© Ticinonews.ch - Riproduzione riservata