Roma
Madre si addormenta mentre allatta, neonato muore soffocato
© Shutterstock
© Shutterstock
10 giorni fa
Gli inquirenti vogliono verificare se ci siano state carenze nell'assistenza della mamma.

La Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine per omicidio colposo in relazione alla morte di un neonato avvenuto la notte tra il 7 e l'8 gennaio scorso nel reparto di ginecologia dell'ospedale Pertini. Il piccolo sarebbe morto schiacciato, secondo quanto scrive oggi il Corriere della Sera, dalla madre addormentatasi durante l'allattamento.

In base a quanto ricostruito la donna, una trentenne, nel tardo pomeriggio del 7 gennaio avrebbe chiesto al personale del reparto di poter restare con il bimbo alcuni minuti in più dopo averlo allattato. Durante il turno di notte una infermiera ha però notato il corpo senza vita del bimbo accanto a quello della madre. Sarebbe stato anche praticato un disperato tentativo di rianimazione ma per il neonato non c'è stato nulla da fare. Chi indaga spera di ottenere dall'esame autoptico risposte certe su cosa abbia causato il decesso.