La Corea del Nord testa un nuovo missile a lungo raggio
Per il Pentagono questi test sono “una minaccia per i Paesi vicini e oltre”. L’amministrazione americana e quella della Corea del sud “continueranno a monitorare la situazione”
di Keystone-ATS
La Corea del Nord testa un nuovo missile a lungo raggio
Foto Wikimedia Commons

La Corea del Nord ha annunciato ieri sera di aver testato “con successo” nel fine settimana un nuovo “missile da crociera a lungo raggio”, con vari lanci compiuti tra sabato e domenica “osservati da autorità di alto livello”. Non dal leader Kim Jong-un, assente. Fonti vicine all’amministrazione americana hanno affermato di essere al corrente dei test e che “continueranno a monitorare la situazione”. Il Pentagono ha aggiunto che i test rappresentano “una minaccia per i Paesi vicini e oltre”.

Anche Corea del Sud sta effettuando “un’analisi approfondita” dei nuovi missili testati dalla Corea del Nord nel fine settimana: il Comando congiunto di Stato maggiore di Seul ha precisato che l’esame in corso avviene in stretta collaborazione con le autorità di intelligence statunitensi.

  • 1