Lutto
Ken Block è morto schiacciato dalla sua motoslitta
© Facebook - Wasatch County Sheriff's Office / © Shutterstock
© Facebook - Wasatch County Sheriff's Office / © Shutterstock
un mese fa
Fatale per il pilota 55enne un incidente in motoslitta sulla neve di Park City, Utah (USA). L'annuncio è arrivato su Instagram. Lascia la moglie e tre figli.

Un incidente in motoslitta si è rivelato fatale per Ken Block, 55enne pilota e youtuber statunitense noto ai più per i suoi video di gymkhana in cui mostrava uno straordinario controllo dell'auto. Stando a una ricostruzione della Polizia locale "stava guidando su un tratto molto ripido quando il veicolo si è ribaltato e lo ha schiacciato. Block è morto sul posto". Sul profilo Instagram di Hoonigans, il suo team, viene descritto come "un visionario, un pioniere e un'icona. Ma cosa più importante era un padre e un marito. Ci mancherà incredibilmente", scrivono nel post, chiedendo di "rispettare la privacy della famiglia in questo momento".

La dinamica dell'incidente

"Il 2 gennaio 2023 alle 14", scrive su Facebook l'Ufficio dello sceriffo della contea di Wasatch, "abbiamo ricevuto una chiamata che segnalava un incidente con motoslitta nell'area di Mill Hollow. Kenneth (Ken) Block stava guidando la sua motoslitta su un pendio ripido, quando il mezzo si è rovesciato atterrando sopra di lui. L'uomo è morto sul posto per le ferite riportate. Era insieme a un gruppo, ma quando è avvenuto l'incidente si trovava da solo. L'Ufficio del medico legale determinerà la causa ufficiale del decesso. Siamo addolorati per la perdita di Kenneth e siamo vicini alla sua famiglia e agli amici colpiti da quanto accaduto. Ringraziamo tutti i nostri soccorritori per il loro operato", conclude la Polizia locale.

Le sue prodezze al volante

Chi era

Kenneth (Ken) Paul Block è nato il 21 novembre 1967 a Long Beach. È stato un pilota, imprenditore e stuntman statunitense. Nel 1993 ha fondato, insieme a Damon Way, la "DC Shoes". La sua carriera da pilota di auto da rally l'ha invece iniziata nel 2005 e da lì, per quasi due decenni, non si è più fermato partecipando a diverse competizioni. Era anche un noto youtuber e i suoi video al volante di veicoli minuziosamente preparati hanno lasciato il segno, diventando estremamente noti all'interno della cultura motoristica.