Hong Kong: condannati 9 attivisti per veglia Tienanmen
La manifestazione era stata proibita per la prima volta in 32 anni. I ragazzi hanno ricevuto pene tra i 6 e i 10 mesi di carcere, ad altri tre invece è stato concesso il beneficio della condizionale
di Keystone-ATS
Hong Kong: condannati 9 attivisti per veglia Tienanmen
Le ultime manifestazioni autorizzate, nel 2020. Foto Wikimedia Commons

Nove attivisti pro-democrazia di Hong Kong sono stati condannati a pene tra i sei e i 10 mesi di carcere per aver promosso e partecipato alla veglia del 4 giugno in memoria delle vittime della strage di Piazza Tienanmen, vietata per la prima volta dalla polizia dal 1990.

Altri tre sono stati condannati, ma hanno beneficiato della sospensione condizionale della pena per le stesse accuse di adesione a un’assemblea illecita o di incitamento ad altri ai fini della partecipazione. Tutti quanti, già il 9 settembre, si erano dichiarati colpevoli delle accuse di incitamento e partecipazione a una manifestazione non autorizzata in vista di una pena più morbida.

  • 1