Grecia
Entra negli uffici della compagnia di navigazione e spara. Quattro morti
© Shutterstock
© Shutterstock
Keystone-ats
20 giorni fa
Poco fa una squadra della polizia è entrata nell'edificio a Glyfada (Grecia) per localizzare l'omicida, che è stato trovato morto, con accanto un fucile. La zona è stata isolata.

Un uomo armato è entrato in una compagnia di navigazione a Glyfada, sulla costa ateniese, e ha iniziato a sparare uccidendo tre persone. Lo scrive l'agenzia Ana-Mpa. Poco fa una squadra della polizia è entrata nell'edificio per localizzare l'omicida, che è stato trovato morto, con accanto un fucile. La zona è stata isolata.

Egiziano 70enne

L'autore dell'attacco, identificato come un cittadino egiziano di 70 anni, presumibilmente un ex dipendente dell'azienda, è entrato nell'edificio e ha aperto il fuoco sui dipendenti, provocando la morte di tre persone prima di puntare l'arma contro se stesso. Alcune fonti suggeriscono che fosse stato licenziato dalla sua posizione presso l'azienda. Anche se la polizia non ha rivelato ufficialmente il nome della compagnia coinvolta, si tratterebbe della European Navigation. "Ho sentito gli spari, ho sentito i primi due. Mi sono diretto verso le scale per vedere cosa stava succedendo. Ho visto due ragazzi scendere; hanno detto: 'È Aris con una pistola, sta sparando'. Mi sono precipitato fuori, verso il giardino, e sono uscito dalla porta sul retro del garage", ha detto ai giornalisti un testimone, identificato come dipendente dell'azienda.