Coronavirus: in Olanda terapie intensive piene
I reparti di cure intense in Olanda sono pieni, tanto che, per alleggerire la pressione, alcuni pazienti sono stati trasferiti in Germania
di Keystone-ATS/BV
Coronavirus: in Olanda terapie intensive piene
Immagine CdT/Gabriele Putzu

I Paesi Bassi hanno iniziato a trasportare alcuni pazienti affetti coronavirus in Germania per alleviare la pressione sulle terapie intensive in difficoltà. Lo riporta l’agenzia di stampa olandese Nos, dando notizia dei primi due pazienti trasferiti da un nosocomio di Rotterdam a un ospedale di Bochum. “Trasferendo i pazienti intendiamo creare spazio – ha spiegato la portavoce del centro di coordinamento nazionale per la distribuzione dei pazienti, Monique Jacobs – in modo che le capacità di terapia intensiva rimangano disponibili sia per i pazienti Covid che per le cure regolari”.

  • 1