Brasile, blackout compromette i vaccini
Le autorità comunali di Rio Bananal non escludono l’atto di vandalismo. Nel frigo erano conservati vaccini, medicinali e test anti-Covid
di Keystone-ATS/MMINO
Brasile, blackout compromette i vaccini
Foto Shutterstock

Un presunto atto di vandalismo potrebbe aver danneggiato i vaccini contro il Covid-19 a Rio Bananal, municipio dello Stato brasiliano di Espirito Santo (sud-est). Secondo la coordinatrice comunale all’immunizzazione, Marcia Venturim, l’edificio utilizzato per la vaccinazione è rimasto senza corrente durante la notte, lasciando spento anche il frigorifero dove erano custoditi i vaccini, compromettendo dosi, medicinali e test anti-coronavirus.

I vaccini contro il Covid che si sono deteriorati avrebbero dovuto essere utilizzati nella fase 2 dell’immunizzazione dagli operatori sanitari. In un altro frigorifero, nello stesso edificio, sono stati danneggiati ulteriori farmaci ad alto costo. In attesa delle indagini della polizia, per capire le cause del blackout, le autorità comunali non escludono l’ipotesi del vandalismo.

  • 1