Guerra in Ucraina
Berlino: "L'invio dei Leopard a Kiev? La decisione arriverà presto"
© Shutterstock
© Shutterstock
16 giorni fa
La ministra tedesca Annalena Baerbock ha detto che Germania "non si opporrà" al desiderio della Polonia di inviare carri armati Leopard di fabbricazione tedesca in Ucraina, nel caso in cui Varsavia ne chiedesse l'autorizzazione.

Il ministro della Difesa tedesco Boris Pistorius ha affermato che una decisione in merito all'invio dei carri armati di fabbricazione tedesca Leopard in Ucraina verrà presa presto. Lo riporta Sky News. Parlando in un'intervista con la Tv tedesca Ard, Pistorius ha detto che Berlino ha molti fattori da considerare e che non è il caso di prendere una decisione affrettata. Tali fattori includono le conseguenze per la sicurezza della popolazione tedesca.

"Se arriverà la richiesta, non ci opporremo"

La ministra tedesca Annalena Baerbock ha riferito, dal canto suo, che la Germania "non si opporrà" al desiderio della Polonia di inviare carri armati Leopard di fabbricazione tedesca in Ucraina, nel caso in cui Varsavia ne chiedesse l'autorizzazione. "Se ci viene posta la richiesta, allora non ci opporremo", ha detto alla televisione francese Lci dopo il vertice tra il cancelliere tedesco Olaf Scholz e il presidente francese Emmanuel Macron a Parigi. "Per il momento la domanda non è stata posta", ha aggiunto. "Sappiamo quanto siano importanti questi carri armati ed è per questo che ne stiamo discutendo ora con i nostri partner. Dobbiamo assicurarci che le vite delle persone vengano salvate e il territorio dell'Ucraina liberato", ha concluso.

I tag di questo articolo