Estero
Auto con targa svizzera travolge stabilimento balneare
7 giorni fa
È successo a Forte dei Marmi. La donna al volante ha perso il controllo del mezzo, finendo contro la zona delle cabine e travolgendo una tettoia. La folle corsa è finita sulla spiaggia

Momenti di paura a Forte dei Marmi. Un’auto è entrata a tutta velocità nello stabilimento balneare “Bagno Piero”, sfondando la zona delle cabine e finendo la sua corsa sulla spiaggia. Stando al quotidiano La Nazione, il veicolo è un Range Rover con targa ticinese.

L’incidente è avvenuto all’ora di pranzo, quando la struttura era ben frequentata. Fortunatamente in quel momento non c’era nessuno al passaggio dell’auto. Alla guida del veicolo vi era una donna, che ha perso il controllo del mezzo, travolgendo la zona delle cabine e una tettoia. Diversi i danni alla struttura. Anche l’auto ha subito danni, con il vetro anteriore distrutto e la carrozzeria fortemente danneggiata.

La zona è stata transennata e sul posto sono arrivati i soccorsi. Fortunatamente nessun avventore è rimasto ferito. Per contro la conducente è stata trasportata all’ospedale con diversi traumi, ma la sua vita non è in pericolo. Stando a quanto riferisce sempre il quotidiano La Nazione la donna avrebbe premuto l’accelleratore al posto del freno.

© Ticinonews.ch - Riproduzione riservata