Al via per il 5G in Cina, oggi il debutto
Disponibili al prezzo di circa 16-77 euro mensili e con la copertura di un primo gruppo di 50 città
Redazione
Al via per il 5G in Cina, oggi il debutto
Al via per il 5G in Cina, oggi il debutto

I servizi commerciali del 5G sono ufficialmente disponibili da oggi in Cina al prezzo di circa 16-77 euro mensili e con la copertura di un primo gruppo di 50 città, tra cui Pechino, Shanghai, Guangzhou e Shenzhen, nel mezzo della guerra commerciale con gli Usa e delle ambizioni da potenza tecnologica globale.

In prima fila i tre operatori statali China Mobile, China Telecom e China Unicom, costretti a rivedere i loro piani: in un primo momento il lancio sarebbe dovuto avvenire nel 2020, ma il boicottaggio Usa sulle reti e le forniture 5G del colosso cinese Huawei ha portato ad accelerare gli sforzi e i programmi.

La Cina, visti l'enorme bacino potenziale di utenti e i massicci investimenti preannunciati dalle compagnie, è destinata a essere il primo mercato, partendo dagli oltre 10 milioni di utenti pre-registrati per il servizio che promette una velocità di trasmissione dei dati 100 volte superiore al 4G.