Comunali 2024
Ecco la suddivisione dei dicasteri di Massagno
Da sinistra: Roberto Brignoni, Fabio Nicoli, Rosario Talarico, Simona Rusconi (sindaca), Philippe Bouvet, Elena Meier e Mario Asioli. © Foto Egle Berruti
Da sinistra: Roberto Brignoni, Fabio Nicoli, Rosario Talarico, Simona Rusconi (sindaca), Philippe Bouvet, Elena Meier e Mario Asioli. © Foto Egle Berruti
Redazione
3 mesi fa
Il neoeletto Municipio di Massagno ha assegnato i dicasteri durante la sua prima seduta costitutiva.

Dopo la cerimonia di insediamento, il Municipio di Massagno si è riunito ieri, lunedì, per impostare la nuova Legislatura. Durante la sua prima seduta l’Esecutivo comunale ha confermato la carica di vicesindaco a Fabio Nicoli e ha assegnato i Dicasteri come segue:

  • Amministrazione generale, comunicazione e politica giovanile alla sindaca Simona Rusconi
  • Finanze, pianificazione e territorio al vicesindaco Fabio Nicoli
  • Educazione, cultura, integrazione e Centro sportivo Valgersa a Rosario Talarico
  • Transizione ecologica e tematiche ambientali a Elena Meier
  • Sicurezza sociale, sanità e polizia a Roberto Brignoni
  • Edilizia pubblica, culto, tempo libero e associazioni a Mario Asioli
  • Ordine pubblico, Autorità Regionale di Protezione (ARP) 5 e naturalizzazioni a Phlippe Bouvet.
I tag di questo articolo