Oggi V-Zug entra in borsa
Il grande produttore svizzero di elettrodomestici sarà quotato alla borsa di Zurigo, la mossa segue la separazione dal gruppo Metall Zug
Redazione
Oggi V-Zug entra in borsa
Foto Shutterstock

Separata dal gruppo Metall Zug, V-Zug fa oggi il suo debutto alla Borsa svizzera. Il produttore di elettrodomestici, che afferma essere il leader del mercato svizzero, dice di aver poco sofferto delle misure attuate per combattere la diffusione del coronavirus. V-Zug, che ha in organico circa 2’000 dipendenti in tutto il mondo, rimane per quasi il 30% di proprietà di Metall Zug, si legge in un comunicato. Nel processo di scissione delle due società, i detentori di azioni serie A di Metall Zug hanno avuto diritto a un titolo della V-Zug Holding, mentre per i valori di serie B il rapporto è di uno a dieci.

Concernente la pandemia di Covid-19, V-Zug comunica di essere stato relativamente risparmiato dalla crisi, anche se conseguenze ci sono state a livello di produttività. Gli effetti a medio e lungo termine non possono poi essere stimati per il momento.

  • 1