Elon Musk continua ad influenzare il mondo cripto
Apparso come ospite su SNL, Musk è riuscito con una sola battuta a far crollare il prezzo di una criptovaluta
Redazione
Elon Musk continua ad influenzare il mondo cripto
Foto di JD Lasica

Il mercato delle criptovalute continua ad essere un mondo estremamente volatile e suscettibile ad influenze esterne. L’ennesima prova è giunta ieri sera quando Elon Musk, che già negli scorsi mesi ha dimostrato di essere in grado di causare grandi fluttuazioni di prezzo con un semplice tweet, si è presentato come ospite al celebre talk show americano Saturday Night Live. Da settimane Musk si è fatto promotore di una particolare criptovaluta, il dogecoin, moneta virtuale nata inizialmente come scherzo ma che ha visto il prezzo aumentare di oltre dieci volte dall’inizio dell’anno. Gli investitori attendevano una sua ulteriore promozione in diretta televisiva nella speranza di un ulteriore aumento di prezzo, ma sono rimasti delusi.

Durante il suo sketch Musk ha infatti definito inizialmente definito i dogecoin come la moneta del futuro che avrebbe finito per conquistare il mondo, definendosi egli stesso come Dogefather. Ma quando un membro del cast gli ha chiesto se dunque si trattasse di un imbroglio, Musk ha confermato che sì “è solo un imbroglio”. Il pubblico in sala è scoppiato in risate, ma il prezzo della valuta è precipitato del 28%, passando da 65 centesimi di dollaro a 47 centesimi.

  • 1