DKSH: calo del fatturato nel primo semestre
I ricavi sono calati nel periodo in rassegna del 5% su un anno per attestarsi a 5,34 miliardi di franchi
di Keystone-ATS
DKSH: calo del fatturato nel primo semestre

Il coronavirus ha avuto un forte impatto nel primo semestre sugli affari di DKSH, la multinazionale del commercio e dei servizi con sede a Zurigo e attiva in larghissima parte in Asia.

I ricavi sono calati nel periodo in rassegna del 5% su un anno per attestarsi a 5,34 miliardi di franchi. A tassi di cambio costanti, la flessione risulta dell’1,2%. A livello organico, la diminuzione dei ricavi è stata del 4%.

L’utile operativo è cresciuto dello 0,5% a 111,3 milioni, ma l’utile netto è calato dell’11,9% a 60,2 milioni. La direzione rimane prudente sulle previsioni a causa della pandemia, fermo restando che a lungo termine il potenziale dei mercati asiatici rimane elevato.

  • 1