Nicola Hunziker - Monteceneri oggi e domani
Candidato al Municipio di Monteceneri, Lista PLR n.4, Candidato n.5
Redazione
Nicola Hunziker - Monteceneri oggi e domani

I progetti per il futuro e per le nuove generazioni sono fondamentali per un Comune che vuol essere lungimirante, rivolto al futuro e alle nuove generazioni. Non bisogna tuttavia dimenticare quelle che sono le quotidiane necessità della popolazione.

Ad esempio il progetto di copertura parziale dell’autostrada (PAV), un’opera importante e sicuramente sostenibile, vedrà la luce tra una trentina d’anni (o più) e sarà a beneficio delle future generazioni. Bene ma non scordiamoci delle attuali esigenze.

Buona parte degli abitanti di Monteceneri oggi subiscono un inquinamento fonico causato dall’autostrada e dalla strada cantonale che, oltretutto, aumenterà notevolmente in caso di cantiere PAV: ciò non è accettabile. È necessario prioritariamente proteggere acusticamente i quartieri colpiti procedendo alla costruzione di ripari fonici e altre opere in tal senso.

Grazie alla copertura parziale dell’autostrada, si guadagneranno importanti spazi verdi a disposizione della popolazione: un’ottima notizia! ...per i nostri nipoti.

Oggi è necessario rivedere, riqualificare, ammodernare e rendere maggiormente sicuri i parchi gioco, servirli di servizi igienici e punti ristoro, approfittando di quanto già è presente sul territorio, creando delle sinergie e situazioni win-win.

L’attuale esecutivo sta facendo bene nella sistemazione di sentieri, passeggiate e parchi comunali ma è necessario ampliare l’offerta ai nostri giovani e alle famiglie con nuove aree per la pratica sportiva (percorsi VITA, skate park, piste finlandesi, ...) e per lo svago (zone picnic, passeggiate, passeggiate con amici a quattro zampe, ...). Tutto per migliorare la qualità di vita e favorire l’aggregazione.

L’arrivo della stazione FFS di Camignolo-Bironico e dello svincolo autostradale di Sigirino, altri due progetti per il futuro (qui molto meno lontano), tra i vantaggi vi sarà la diminuzione del traffico di passaggio e l’aumento della sicurezza per i pedoni e per la mobilità lenta in generale.

Ottimo ma, anche qui, non è una risposta ai problemi di oggi e all’attuale esigenza in sicurezza. Due esempi chiari (ma ve ne sono svariati altri) di forte pericolo d’incidente sono l’attraversamento della strada cantonale alla stazione FFS di Rivera e il tratto di strada che da Camignolo porta ogni giorno svariate persone a prendere il treno presso la stazione FFS di Mezzovico. Urge un intervento immediato.

In tema di sicurezza è altresì prioritario risolvere la pericolosa situazione di certi percorsi casa-scuola. In passato ci sono state delle iniziative che però, purtroppo, non hanno avuto un seguito. Non va perso ulteriore tempo: un intervento è urgente e prioritario.

Alle nuove generazioni dobbiamo lasciare in eredità un Comune efficiente ed efficace ma ciò non deve distogliere il politico dal presente e dalle attuali esigenze degli abitanti di Monteceneri.

  • 1