Beatrice Engeler - Per Mendrisio un piano di Marketing Territoriale sarebbe utile
Candidata PLR a Mendrisio al Municipio Lista 1, nr 4 e per il Consiglio Comunale nr 12
Redazione
Beatrice Engeler - Per Mendrisio un piano di Marketing Territoriale sarebbe utile

Che cosa faremo una volta finito il Coronavirus? In molti ci siamo posti questa domanda e abbiamo immaginato cene, viaggi, eventi culturali a cui prendere parte insieme ad amici e parenti senza preoccuparci del distanziamento sociale o di aver preso con noi la mascherina. Di cuore mi auguro che tutto questo sia possibile e che le nostre vite possano “tornare” presto (vaccino e varianti permettendo) alla normalità a cui eravamo abituati. Ma sappiamo tutti che non torneremo a quella normalità, perché nella vita non si torna indietro, ma si può solo guardare avanti e lavorare per un futuro prospero. Una città come Mendrisio, che vanta 10 quartieri e 15’000 abitanti, dopo la sconvolgente esperienza della Pandemia da Covid-19 deve avere una visione chiara e pianificare misure per sostenere la sua economia e con essa della sua società tutta. Come fare a ridare la spinta ad un’economia in grossa difficoltà? Nessuno ha la bacchetta magica e può prevedere quanto accadrà nei prossimi anni. Ma una chiara strategia per il rilancio economico, culturale e turistico della nostra città e regione è possibile. A questo pro uno strumento utile ed efficace è rappresentato dal “Marketing Territoriale” ovvero tutta una serie di strategie che permettono di valorizzare il territorio, evidenziandone i punti di forza e sottolineando gli aspetti importanti ai fini dello sviluppo economico, culturale, sociale e turistico della regione. Per far ciò è necessario saper conoscere e riconoscere i punti di forza del nostro territorio. La nostra città non ha bisogno di ulteriori settori economici ridondanti o di costruire altri capannoni industriali che sfruttino il territorio e le cui attività non portano alcun valore aggiunto in termini occupazionali e di indotto per la città. Abbiamo bisogno di attirare investimenti ed attività che portino gettito fiscale, occupazione per i cittadini, per i giovani e rispetto per l’ambiente nel quale viviamo. Solo definendo chiaramente quale direzione vogliamo prendere possiamo ridare vita ai nuclei, grazie ad una diversificazione dei commerci presenti. Possiamo rendere il territorio non un luogo di mero passaggio di traffico, ma un luogo dove famiglie, anziani e giovani vogliono vivere grazie ad una buona qualità di vita. Seneca diceva che “Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare.”. Anche Mendrisio ha bisogno di sapere dove vuole andare.

  • 1