L’OMCT apre una procedura contro Ostinelli
Per l’Ordine dei medici il dottore con messaggi “provocatori” e “smentiti dalla realtà”, sminuisce la gravità della pandemia e la necessità di intervenire per arrestarne la propagazione
di MJ
L’OMCT apre una procedura contro Ostinelli

L’OMCT prende le distanze dai messaggi “provocatori e in parte già smentiti dalla realtà” del Dr. med. Roberto Ostinelli, annunciando di aver aperto una procedura nei suoi confronti tramite la sua Commissione deontologica. Secondo l’Ordine, il medico con le sue esternazioni “cerca di sminuire la pericolosità della pandemia e la necessità di intervenire per arrestarne la propagazione, lasciando intendere che chi non la pensa come lui è parte, consapevole o meno, di un piano complottista volto a manipolare e danneggiare la popolazione stessa”. Il dottor Ostinelli si era distinto dall’inizio della pandemia per una serie di affermazioni controverse e spesso non supportate dalla scienza riguardo la diffusione del coronavirus.

L’Ordine dei medici scrive inoltre di non mettere in discussione la libertà d’espressione e il diritto di esprimere posizioni diverse a quelle dell’autorità. “Quello che rigettiamo è il modo denigrante e offensivo con il quale si esprime il Dr. med. Ostinelli, come pure il metodo caotico, se non manipolatorio, con il quale vengono diffuse certe informazioni, che invece sarebbero sempre da contestualizzate correttamente nell’ambito delle conoscenze e del dibattito scientifico internazionale, così come nella strategia di contrasto alla pandemia cantonale e federale”. Secondo l’OMCT inoltre, critiche e suggerimenti costruittivi “vanno proposti, vagliati e discussi nelle sedi sanitarie opportune, con toni adeguati e con evidenze scientifiche comprovate a supporto, e non dati in pasto all’opinione pubblica come un perenne atto di sfiducia verso chi da nove mesi sta combattendo la pandemia in corsia e non sui social”.

Infine, l’Ordine dei medici aggiunge di aspettarsi una presa di posizione quanto prima da parte dell’Ufficio del Medico cantonale.

  • 1