Calcio
Prosegue il percorso in Coppa del Bellinzona
©Gabriele Putzu
©Gabriele Putzu
Redazione
10 mesi fa
Impegnati tra le mura amiche nella sfida valida per i sedicesimi di finale, i granata hanno piegato 3-1 lo Sciaffusa dopo i tempi supplementari.

Ci sono voluti 120 minuti all’AC Bellinzona per vincere la resistenza dello Sciaffusa, fanalino di coda della Challenge League. Il successo colto dai sopracenrini, di scena al Comunale, è stato comunque di fondamentale importanza, dato che ha consentito agli uomini di Chieffo di passare il turno e di accedere agli ottavi di finale di Coppa Svizzera.

La partita

Passati in vantaggio al 21esimo con Mihajlovic, i granata hanno incassato la rete del pareggio di Bunjaku al 53esimo. Dato che al termine dei novanta minuti regolamentari il punteggio era ancora fermo sull’1-1, la sfida è proseguita ai supplementari. Supplementari durante i quali l’ACB, forte della superiorità numerica dovuta all’espulsione di Gonzalez, ha saputo fare la differenza, andando a segno prima con Pugliese e poi Dieye.

L'accoppiamento delle squadre ticinesi agli ottavi di coppa

È uscito il sorteggio degli ottavi di Coppa Svizzera svoltosi, come da tradizioni, negli studi di SRF al termine del lungo weekend di partite. Un sorteggio che, in Ticino, è stato seguito con particolare attenzione. Anche, se non soprattutto, perché c'era la possibilità di un derby fra Bellinzona e Lugano. E invece, l'urna ha riservato altri accoppiamenti a granata e bianconeri. La squadra di Croci-Torti, dopo il comodo successo sul Lancy, affronterà in trasferta il Losanna. Quella di Chieffo, dopo il passaggio del turno ai danni dello Sciaffusa, ospiterà lo Zurigo. Le partite sono in programma fra il 31 ottobre e il 2 novembre.

 

I tag di questo articolo