Un incentivo alle ditte bellinzonesi che assumono apprendisti
Il Consiglio comunale ha approvato una mozione PPD, che prevede 1500 franchi per ogni nuovo contratto di tirocinio stipulato entro agosto
Redazione
Un incentivo alle ditte bellinzonesi che assumono apprendisti

Il Consiglio comunale di Bellinzona, riunitosi lo scorso 1. luglio 2020 a Sementina, ha approvato con 43 voti favorevoli, 5 astenuti e 0 contrari una mozione presentata dal gruppo PPD, che propone un incentivo per l’assunzione di nuovi apprendisti. In particolare si propone di concedere 1500 franchi a quelle aziende, con sede a Bellinzona, che stipuleranno nuovi contratti di tirocinio entro il 31 agosto 2020, favorendo così un percorso formativo dei giovani.

Anche il DECS, con il suo modello “Dual Plus”, ha recentemente deciso di rafforzare le misure con un incentivo a pioggia di 2000 franchi per ogni nuovo contratto di tirocinio. A questa misura cantonale straordinaria, le aziende bellinzonesi potranno quindi sommare ulteriori 1500 franchi.

  • 1