Un checkpoint anche per le piccole e medie imprese
Lanciata da Bak Economics l’iniziativa punta a sostenere l’economia ticinese con dei servizi di consulenza
Redazione
Un checkpoint anche per le piccole e medie imprese
Un checkpoint anche per le piccole e medie imprese

Come rispondere a una crisi di liquidità? Come gestire costi e fatturato in questo momento di crisi? Come pianificare le risorse, i rischi, il rispetto delle norme? Queste sono alcune delle questioni per cui è pensata l’iniziativa Checkpoint PMI. Un progetto voluto per sostenere l’economia ticinese, lanciato da BAK Business Consulting, con il supporto di BancaStato, mediaTimarketing, Sketchin e Gruppo Multi.

Prima consulenza telefonicaIl sistema prevede che si possa prenotare una prima consulenza telefonica di circa 45 minuti per fare il punto della situazione e capire quali sono i principali problemi di un’azienda. Sarà poi una libera scelta dell’imprenditore decidere in che modo continuare il percorso di consulenza. Il primo appuntamento può essere prenotato a questo link.