Bellinzona
Tutto pronto per Natale in Città, tra appuntamenti tradizionali e nuove proposte
© CdT/Archivio
© CdT/Archivio
15 giorni fa
La consueta tensostruttura in Piazza del Sole a Bellinzona sarà attiva dal 24 novembre all’8 gennaio e dal 2 dicembre sarà possibile pattinare sulla pista di ghiaccio.

È tutto pronto a Bellinzona per l’edizione 2022 di Natale in Città. Piazza del Sole si appresta ad aprire le porte della sua tensostruttura dove, oltre alla zona per l’aperitivo e alla pista di ghiaccio, quest’anno verranno anche proiettate le partite dei Mondiali di calcio.

L’offerta

Se da una parte, per motivi di risparmio energetico, il Municipio ha deciso di rinunciare alle luminarie solitamente posate nel periodo dell’Avvento, dall’altra è stata confermata l’illuminazione di un albero per ogni quartiere. La consueta tensostruttura in Piazza del Sole sarà attiva dal 24 novembre all’8 gennaio e dal 2 dicembre sarà possibile pattinare sulla pista di ghiaccio. Fin da ora vi è invece la possibilità di guardare le partite dei Mondiali di calcio, così come quella di fare aperitivo (con dj-set e musica live il venerdì e il sabato sera).

Non mancheranno i mercatini

Confermati anche i tradizionali mercatini natalizi nel centro storico, durante le ultime due domeniche dell’Avvento, l’11 e il 18 dicembre dalle 10 alle 18. Non solo: altri mercatini verranno organizzati nei quartieri di Claro (il 30 novembre dalle 17 alle 22 sul piazzale delle scuole), alle Scuole Nord (il 1° dicembre dalle 16.30 alle 18.30), a Pianezzo (il 4 dicembre dalle 13.30 alle 21 al Policentro) e a Giubiasco (l’8 dicembre dalle 10 alle 18 in Piazza Grande). Per il mercato di Natale del 18 dicembre nel Centro storico saranno presenti alcuni espositori del Canton Uri, nell’ambito di uno scambio avviato con l’omologo mercato di Altdorf. Sono previsti anche appuntamenti con San Nicolao, concerti e altri eventi a tema natalizio organizzati da associazioni attive sul territorio; la programmazione completa è consultabile su www.incitta.ch.

Una volpe in città

Tra gli eventi pensati vi saranno anche quattro appuntamenti che coinvolgono una piccola volpe; lo scrittore Andrea Fazioli ha preparato un racconto ambientato a Bellinzona e suddiviso in quattro parti che sarà possibile ascoltare dal vivo in altrettanti luoghi del centro storico durante le domeniche dell’avvento. Nel corso di questi appuntamenti, Fazioli svelerà un capitolo delle avventure della volpe e Antoine Déprez, che ha curato l’illustrazione presente sui manifesti promozionali, si cimenterà in una performance di disegno dal vivo. Ad accompagnare parole e immagini ci sarà anche la musica, con Zeno Gabaglio e il Duo Kirsch. Il primo appuntamento, domenica 27 novembre alle 17.30, coinciderà con l’accensione dell’albero di Natale in Piazza Collegiata. Seguiranno le date del 4 dicembre a Castel Grande, dell’11 di fronte al Teatro Sociale, e del 18 dicembre nella corte di Palazzo civico, sempre alle 17.30. Ciascun appuntamento avrà una durata di 30 minuti circa, durante i quali sarà possibile sorseggiare del vin brûlé offerto. E per chi non potrà partecipare all’evento dal vivo, nelle quattro piazze visitate dalla volpe sarà possibile scansionare un codice QR e riascoltare la storia. In caso di brutto tempo la location sostitutiva sarà pubblicata sempre sul portale www.nataleincitta.ch.

Commerci locali da sostenere

Le festività, si legge ancora nel comunicato, offrono l’occasione per mostrare sostegno ai commerci locali quando si tratta di effettuare gli acquisti per le feste, accompagnati dal tradizionale adesivo “Iosostengobellinzona” e dal rispettivo hashtag. Nel mese di dicembre sono previste anche alcune aperture straordinarie: giovedì 8, domenica 11 e domenica 18, sempre dalle 10 alle 18.

Parcheggi gratuiti

E per chi si recherà in centro verrà anche offerta la possibilità di usufruire del parcheggio gratuito. Le domeniche dell’11 e del 18 dicembre, le barriere dei due autosili del centro storico, Piazza del Sole e Cervia, saranno infatti alzate dalle 8 alle 20.

Agli eventi con i mezzi pubblici

Il consiglio è comunque quello di spostarsi verso il centro, ma anche nei luoghi delle altre manifestazioni, con i mezzi pubblici, grazie alle 5'000 corse del Trasporto pubblico del Bellinzonese (tpb) a disposizione ogni settimana, e di approfittare – in particolare il venerdì e sabato notte – del Bus Notturno Bellinzona che include quattro linee su tutta la regione.

Verrà premiata la miglior vetrina

Anche quest’anno commercianti ed esercenti dei 13 quartieri sono invitati a prendere parte al concorso per la miglior vetrina di Natale indetto dalla Città di Bellinzona. In palio ci sono ricchi premi destinati ai 10 migliori classificati. Il modulo di adesione si trova sul sito www.nataleincitta.ch ed è da trasmettere entro il 30 novembre a [email protected] I vincitori verranno decretati tramite le preferenze espresse dal pubblico online (sullo stesso sito sarà possibile votare dal 10 dicembre al 7 gennaio), e dalle valutazioni di un’apposita giuria. Anche tra i votanti verranno estratti a sorte 20 vincitori che potranno aggiudicarsi interessanti premi.

 

I tag di questo articolo