Sul San Salvatore anche d’inverno
Dal 15 gennaio il Pan di Zucchero del Ticino potrà accogliere i visitatori grazie all’apertura invernale della funicolare
di GinB
Sul San Salvatore anche d’inverno
immagine Funicolare San Salvatore

Continua l’apertura invernale della Funicolare San Salvatore. Da domani (15 gennaio) fino al 20 febbraio la struttura sarà aperta durante i fine settimana con corse ogni mezz’ora dalle 10.00 alle 17.00 (esclusa però la corsa delle 13.00). Durante le vacanze di Carnevale (26 febbraio - 6 marzo) si potrà invece salire giornalmente.

Qualche dato
Parlando di numeri, Funicolare San Salvatore può affermare che durante le festività natalizie la media è stata di 400 persone. Da chi ha deciso di trascorrere una giornata all’aria pura in vetta a prendere il sole a chi invece preferisce passeggiare nella natura e assaporare la buona cucina dei coniugi Mogliazzi al ristorante, le attività sono sempre e comunque molto apprezzate.

La scelta della destagionalizzazione
La scelta di tenere aperto tutte le 4 stagioni è frutto di un’idea nata nel 2019 che vuole rendere maggiormente attrattiva quella che fino a poco tempo fa era una destinazione prettamente estiva, specialmente per dare una spinta in più al turismo ticinese anche durante il periodo invernale. Il nuovo direttore, Francesco Markesch, ha la certezza che in un periodo tranquillo questa offerta esclusiva possa essere una meta non solo per gli ospiti d’oltralpe, ma anche per i ticinesi per scoprire le bellezze del nostro territorio. Secondo il comunicato di Funicolare San Salvatore, si può affermare che durante le vacanze di fine anno sono stati molti anche i ticinesi a salire sul Pan di Zucchero del Ticino.

  • 1