Il passeggino lo metto io
In collaborazione con un negozio per l’infanzia alcuni hotel offriranno un nuovo servizio per venire incontro ai genitori con l’auto troppo piena
di Teleticino
Il passeggino lo metto io
Foto CdT/Tatiana Scolari

Valige? Documenti? Trucchi? Spuntini? C’è tutto? Sì, ma il passeggino, dannazione, proprio non ci sta più. Una situazione che sarà capitata a molti genitori in partenza per le vacanze a cui alcuni albergatori ticinesi stanno cercando di dare una risposta. L’idea è di Marco Panzeri, titolare del negozio Love Babies di Mendrisio. Vista l’esperienza avuta all’estero, ha pensato di dare la dritta anche agli hotel nostrani: passeggini a disposizione degli ospiti. In fondo molti alberghi hanno biciclette, asciugacapelli e sdraio, perché non pensare anche ai più piccoli?

“Sicuramente questa tipologia di servizio dà una mano alle famiglie che si muovono che agli albergatori della regione”, racconta Panzeri intervistato da Teleticino. Ieri ha fatto la sua prima consegna all’Hotel Serpiano. Un albergo che in quest’anno particolare sta facendo i conti come tutti con la nuova situazione. “Ci troviamo meno clientela business, meno matrimoni e più clienti che arrivano magari solo per il weekend, così abbiamo pensato di alleggerire un po’ il loro bagaglio”, spiega la direttrice dell’Hotel Serpiano Linda Mazzoleni. “Anche viaggiando sempre più in auto, avere l’opportunità di spostarsi senza passeggino e arrivare in albergo trovando il passeggino pronto da utilizzare è un servizio che apprezzano”.

Loading the player...
  • 1