Sbatte e se ne va, aveva bevuto: agente nei guai
Il funzionario della Cantonale è ora sotto inchiesta amministrativa ed è incaricato unicamente in lavori d’ufficio
di GinB
Sbatte e se ne va, aveva bevuto: agente nei guai
Immagine archivio CdT/Zocchetti

Causa un incidente sotto l’effetto dell’alcol, lascia il luogo dell’accaduto e viene messo a lavorare in ufficio. È quanto accaduto a un agente della Polizia cantonale, che la notte dello scorso 3 aprile ha messo a rischio la sua carriera in Via Monte Generoso a Castel San Pietro. Fortunatamente l’incidente ha causato solo danni materiali, come spiega su nostra richiesta la Polizia cantonale.

Sotto gli effetti dell’alcol
Stando a nostre informazioni, la Polizia, su segnalazione, avrebbe trovato il veicolo incidentato a casa dell’agente. L’uomo sottoposto al test dell’alcolemia è risultato positivo.

Provvedimenti disciplinari
In questi casi, si sa, qualunque conducente sia coinvolto in simili situazioni deve fare i conti con una serie di procedure standard. Per l’agente coinvolto, ci spiega l’Ufficio stampa della Cantonale, il Comando ha immediatamente avviato anche un procedimento disciplinare. Attualmente l’uomo è impegnato unicamente in funzioni amministrative. L’inchiesta è ancora in corso.

  • 1