Sanzioni, bloccata una villa a Brione sopra Minusio
Il proprietario è un avvocato 49enne russo. È conosciuto anche per le sue idee che minano la libertà di espressione in rete
Redazione
Sanzioni, bloccata una villa a Brione sopra Minusio
Immagine Scolari

Lo scorso 4 marzo, una villa a Brione sopra Minusio è stata bloccata dalle autorità cantonali. La proprietà è di Andrei Klishas, un senatore russo vicino al presidente Vladimir Putin. Lo riferisce la Rsi.

Avvocato, Klishas ha 49 anni e in passato è stato attivo nell'industria del nickel e ha avuto un ruolo importante al Senato russo nel varare la riforma costituzionale del 2020. Quella che assicura a Putin di rimanere al potere. È conosciuto anche per le sue idee che minano la libertà di espressione in rete: nel 2019 era stato definito “un soldato nella guerra contro Internet” da Alexei Navalny.

Riguardo alla guerra ha espresso pieno e ampio sostegno all'”operazione militare speciale”. La villa è curata e viene regolarmente sottoposta a lavori di pulizia e manutenzione. Le autorità cantonali, per il momento, non si sono espresse sul caso.

  • 1