“Lugano organizzi una campagna di test”
Un’interpellanza chiede alla Città di scendere maggiormente in campo nella lotta al Covid-19
di fsu
“Lugano organizzi una campagna di test”

Test per il Covid-19 a tappeto nell’amministrazione comunale, nelle scuole con sede a Lugano, nelle strutture della Città o per tutta la popolazione di Lugano. Ma anche l’allestimento di un cen-tro di vaccinazione a Lugano e trovare una struttura più idonea al check point che si trova al Campo Marzio. Sono queste le richieste al Municipio di Lugano fatte da sedici consiglieri comu-nali liberali, capitanati dalla capogruppo Karin Valenzano Rossi, che hanno firmato un’interpellanza inoltrata oggi.

Gli interpellanti, nel loro atto, sottolineano come la comunità scientifica sia concorde sul valore dei test diagnostici per controllare il virus e che Lugano sia nella possibilità di impegnarsi mag-giormente: “La Città di Lugano non può semplicemente stare a guardare, senza cercare a sua vol-ta di contribuire al contenimento della pandemia e alla mitigazione dei danni economici. Altre realtà, come il Canton Berna e il Canton Grigioni, stanno allestendo campagne di test diagnostici al fine di contribuire al contenimento della pandemia”, si legge.

Oltre ai tamponi, i consiglieri comunali chiedono anche l’attivazione di un centro di vaccinazione in Città e di offrire un luogo più idoneo al check point, sottolineando come vi operino soprattutto volontari e lo devono fare “in condizioni precarie (addirittura senza riscaldamento)”.

Ecco le domande al Municipio:

1. Cosa pensa il lodevole Municipio della possibilità di finanziare ed effettuare una campa-gna di test diagnostici in seno all’amministrazione cittadina?
2. Cosa pensa il lodevole Municipio della possibilità di finanziare ed effettuare una campa-gna di test diagnostici nelle scuole su suolo comunale, ivi comprese scuole medie e post obbligatorie?
3. Cosa pensa il lodevole Municipio della possibilità di finanziare ed effettuare una campa-gna di test diagnostici nelle strutture della Città?
4. Cosa pensa il lodevole Municipio della possibilità di finanziare ed effettuare una campa-gna di test diagnostici, per la popolazione della Città di Lugano, mediante l’organizzazione per esempio di punti appositi e/o drive in per l’effettuazione di test diagnostici?
5. Perché il lodevole Municipio non supporta adeguatamente la logistica delle strutture at-tuali, come ad esempio il check point al Campo Marzio? Ritiene condivisibile il Municipio che non si metta a disposizione una struttura adeguatamente riscaldata?
6. Cosa pensa il lodevole Municipio della possibilità di allestire un centro di vaccinazione sul proprio territorio, offrendo al Cantone la relativa collaborazione per la campagna vaccina-le?

  • 1