Ticino
Occhio agli attacchi informatici
La polizia mette in guardia su una Email inviata a diversi utenti contenente una finta azione legale nei loro confronti
La Redazione
Occhio agli attacchi informatici
Occhio agli attacchi informatici
Occhio agli attacchi informatici
Occhio agli attacchi informatici

La Polizia cantonale comunica che negli scorsi giorni diversi utenti hanno ricevuto E-mail (vedi allegato), per mezzo della quale sono stati informati che era stata aperta un'azione legale da parte di un'autorità federale nei loro confronti. Il destinatario viene invitato a cliccare sui link contenuti nel documento. Dopodiché è rinviato ad una pagina internet dove, inserendo un numero nella casella presente, si scarica molto probabilmente un programma malevolo.

Per evitare spiacevoli sorprese, la Polizia cantonale invita quindi la popolazione a prestare particolare attenzione quando naviga nel web, nello specifico a diffidare di E-mail ricevute senza sollecitazione e di cui non si conosce l'indirizzo del mittente. In caso di E-mail sospette, si consiglia di evitare di cliccare sugli allegati e sui link, eliminando immediatamente l'invio. Inoltre, si raccomanda di mantenere perfettamente aggiornati il sistema operativo, le sue applicazioni e di dotarsi di antivirus.