Ticino
"Mi hanno derubato a Barcellona"
Gerri Beretta Piccoli nei guai? "Io avevo capito che fosse Alex Pedrazzini la vittima..."
La Redazione

"Urgente! Sono stato derubato a Barcellona!" Mittente: Gerri Beretta Piccoli.

È il tenore della mail giunta stamane a diverse redazioni del Ticino, nonché a numerosi amici del deputato verde.

Una richiesta di aiuto, o meglio di denaro, che puzza di truffa lontano un chilometro.

E in effetti il diretto interessato, da noi contattato, nega categoricamente di essere stato vittima di furto, così come pure di trovarsi in Spagna. "Mi piacerebbe essere lì, ma sono a Novaggio, e purtroppo qui il mare non c'è" afferma Beretta Piccoli.

"Non ero a conoscenza di questo invio tramite la mia mail, vi ringrazio se potete avvisare i miei conoscenti di non dare seguito all'appello" aggiunge. "Sinceramente io ne ho ricevuta una uguale ieri, firmata Alex Pedrazzini, nella quale si parlava di un furto a Barcellona... Pensavo fosse lui la vittima, non io!"

E per chi non fosse ancora convinto, Beretta Piccoli promette: "Stasera mi vedrete a Lugano, all'inaugurazione della Foce."

AS