Locarno, 1’200 franchi per ogni nuovo giovane assunto
Anche quest’anno il Municipio ha confermato il sostegno per la formazione professionale dei giovani presso le aziende della città. Scherrer: “Vogliamo sostenere in modo concreto i giovani che intendono intraprendere un apprendistato”
Redazione
Locarno, 1’200 franchi per ogni nuovo giovane assunto

Anche per l’anno scolastico 2021/2022 il Municipio ha confermato di sostenere la formazione professionale dei giovani presso le aziende di Locarno con un contributo di 1’200 franchi. L’importo sarà versato ad ogni ditta che assumerà un apprendista nella modalità duale scuola/lavoro, per permettere l’accesso ad un percorso professionale ai giovani che ne fanno richiesta e tendendo una mano alle aziende che li assumono. Per quanto concerne un’eventuale restituzione dell’importo versato, il Municipio ha deciso per una restituzione pro rata, qualora il contratto terminasse prima della conclusione dell’anno scolastico.

Con questa misura l’Ente pubblico conferma il proprio impegno nel confronto del tessuto economico cittadino, dei giovani e delle loro famiglie per attenuare le conseguenze della pandemia che ancora sono presenti. “Dando seguito a quanto già attuato lo scorso anno, intendiamo continuare a sostenere in modo concreto i giovani che intendono intraprendere un apprendistato e le aziende che li assumono dopo la difficile situazione economica che abbiamo conosciuto nell’ultimo anno e mezzo”, sottolinea il sindaco della città Alain Scherrer.

Il contributo sarà erogato limitatamente all’anno scolastico 2021/2022. Sul sito del Comune (www.locarno.ch) si trova il formulario per la richiesta del contributo.

  • 1