Ticino
Incendio al White, 5 persone a processo
13 giorni fa
I cinque sono accusati di incendio intenzionale e tentata truffa. Il presunto autore materiale del rogo è stato nel frattempo estradato in Svizzera

Cinque persone sono state rinviate a giudizio dinanzi alla Corte delle Assise Criminali per l’incendio scoppiato all’interno del negozio di abbigliamento White il 12 febbraio 2021 in Piazzetta San Carlo a Lugano. Lo comunica il Ministero pubblico ticinese, precisando che i cinque sono ritenuti a vario titolo coinvolti nella vicenda. Le principali ipotesi di reato sono di incendio intenzionale e tentata truffa.

L’inchiesta è coordinata dalla procuratrice pubblica Margherita Lanzillo e gli accertamenti penali sono giunti a conclusione dopo che il presunto autore materiale del rogo è stato estradato. L’uomo, ricordiamo, era stato arrestato lo scorso mese di maggio in Italia.

Se la truffa fosse andata a segno (i beni in vendita nel negozio erano assicurati), il mandante del rogo, un commerciante di Lugano reo confesso, avvrebbe potuto incassare milioni dall’assicurazione.

© Ticinonews.ch - Riproduzione riservata