Mendrisiotto
In auto con 2 chili di cocaina, arrestate due persone
©Chiara Zocchetti
©Chiara Zocchetti
Redazione
20 giorni fa
L'ipotesi di reato nei loro confronti è di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti.

Avevano nascosto in auto oltre 2 chili di cocaina le due persone arrestate lo scorso 7 febbraio a Stabio. Lo comunicano il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e l'Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini (Udsc), spiegando che i due -un 50enne residente in Francia e un 31enne residente in Italia- erano a bordo di una vettura con targhe italiane quando sono stati fermati all'uscita della superstrada. L'ipotesi di reato nei loro confronti è di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti.

Passaporto falso e permesso di soggiorno scaduto

Il 50enne alla guida del veicolo, senza essere in possesso della licenza di condurre, ha presentato un passaporto francese falsificato mentre il 32enne una carta di identità italiana non valida per l'espatrio e un permesso di soggiorno italiano scaduto. Il 50enne deve pure rispondere di guida in stato di inattitudine e senza autorizzazione nonché di falsità in certificati. La sostanza stupefacente è stata rivenuta all'interno dell'autovettura a seguito della perquisizione effettuata dal Gruppo Specialisti Visite dell'Udsc.