Il test rapido anche in farmacia
Una struttura a Sant’Antonino ha ricevuto la prima autorizzazione da parte del farmacista cantonale per effettuare l’esame rapido
di ls
Il test rapido anche in farmacia

Si trova a Sant’Antonino la prima farmacia ticinese ad essere autorizzata a effettuare test rapidi contro il Covid. L’ok è arrivato oggi dal farmacista cantonale. Lo rende noto la Rsi, specificando che potranno sottoporsi all’esame solo coloro che presentato sintomi compatibili con il Covid.

I test avvengono in una piccola costruzione prefabbricata situata ai margini dei posteggi del centro commerciale all’interno del quale si trova la farmacia in questione. Per ottenere il via libera ila struttura ha dovuto formare in modo adeguato il suo personale, nonché allestire spazi adeguati e separati dal flusso nella normale clientela. Attualmente una mezza dozzina di altre farmacie sono in attesa di ricevere il permesso cantonale. Queste andranno ad aggiungersi ai 37 studi medici che già oggi possono effettuare questo tipo di esame.

  • 1