Gli austriaci salvano il volo Lugano-Zurigo
La Tyrolean Airways garantirà un servizio giornaliero e aumenterà la capacità di posti. Soddisfatto Sozzi
Redazione

Ora è ufficiale. Il volo Lugano-Zurigo sarà garantito dagli austriaci. La Swiss ha infatti stipulato un contratto con la Tyrolean Airways, compagnia sussidiaria della Austrian Airlines, che assicurerà la tratta 4 volte al giorno, 7 giorni alla settimana. Inoltre la capacità di trasporto verrà aumentata del 50%, dato che i posti a sedere saliranno a 76. L'aereo che opererà la rotta sarà un Dash 8-Q400. 

Il direttore di Lugano Airport Alessandro Sozzi si dice soddisfatto dell'operazione: "Questa non è solo una conferma, ma è anche un rafforzamento della presenza di Swiss sullo scalo di Agno, visto che il volo garantirà 76 posti, 26 in più rispetto a quelli precendenti". 

Il contratto di collaborazione con la Darwin Airlines, ora passata alla Etihad Regional, scadrà dunque in autunno e non verrà rinnovato.