Il ballottaggio
Fonio: "Il Mendrisiotto ha sostenuto Regazzi"
Redazione
6 mesi fa
Il granconsigliere del Centro lascia Bellinzona ed entra in Consiglio nazionale: "Una vittoria di tutto il partito. Dadò ha saputo tenere unito il gruppo".

L'odierna elezione agli Stati di Regazzi permette a Giorgio Fonio di entrare in Consiglio nazionale lasciando il posto in Gran consiglio a Bellinzona. Visibilmente emozionato e contento per come è andato il ballottaggio, Fonio ha parlato ai microfoni di Ticinonews di "una vittoria di tutto il partito grazie al gioco di squadra". Per il neo Consigliere nazionale, una nuova pagina di storia scritta dal Centro "grazie al grandissimo lavoro che ha fatto il nostro presidente Fiorenzo Dadò perché negli anni ha saputo tenere unito il gruppo anche e soprattutto nelle difficoltà".

Il voto del Mendrisiotto

Secondo Fonio, la vittoria di Fabio Regazzi è riconducibile ad alcuni fattori: "Regazzi ha convinto l’elettorato con il suo profilo di candidato, i suoi anni di esperienza a Berna e tutto quello che ha costruito nella sua vita. Vi è inoltre stato il voto del Mendrisiotto, da neo deputato al Consiglio nazionale devo un ringraziamento anche alla mia regione perché hanno veramente sostenuto Regazzi".