Fiammate nel negozio, poi la fuga
Una donna ha tentato di rapinare un distributore di benzina a Cadenazzo, minacciando la commessa con accendino e bomboletta spray, per poi fuggire prima dell’arrivo della Polizia. Senza esito finora le ricerche. La Polizia cerca testimoni
Redazione
Fiammate nel negozio, poi la fuga
Immagine Rescue Media
Fiammate nel negozio, poi la fuga
Fiammate nel negozio, poi la fuga

Una tentata rapina è avvenuta questa sera, attorno alle 22.00 a Cadenazzo, presso il distributore di benzina Coop, vicino alla stazione. Secondo quanto riferisce la Polizia cantonale, una donna armata di accendino e bomboletta spray è entrata nella stazione di servizio, minacciando la commessa e lanciando delle fiammate all’interno del negozio a scopo intimidatorio. Nessuno è rimasto fortunatamente ferito.

La donna, che si è espressa in italiano senza accenti particolari, successivamente è fuggita, senza rubare nulla, dopo che la commessa ha minacciato di chiamare la Polizia. Le ricerche sono rimaste finora senza esito. Sul posto sono giunte pattuglie della Polizia cantonale e della comunale di Bellinzona.

Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti nelle vicinanze del distributore sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55. Ecco i connotati della donna: altezza circa 165/170 centimetri, indossava una felpa rosa con cappuccio ed aveva il volto coperto da una mascherina chirurgica, pantaloni e scarpe da ginnastica neri.

Loading the player...
  • 1