Ecco la pastora di AlpTransit
Sarà una ticinese a rappresentare i protestanti durante la cerimonia di benedizione del tunnel del Gottardo
Redazione
Ecco la pastora di AlpTransit
Ecco la pastora di AlpTransit

Sarà la pastora Simona Rauch, attualmente in servizio presso le chiese riformate della Val Bregaglia, nei Grigioni, a rappresentare la Federazione delle chiese evangeliche in Svizzera (Fces) in occasione della cerimonia di benedizione del tunnel del Gottardo. Lo ha comunicato la Comunità di lavoro delle chiese cristiane in Svizzera.

La nomina di Simona Rauch è stata decisa dalla Fces e dall'Dipartimento federale dei trasporti in accordo con l'abate di Einsiedeln Martin Werlen, il quale era stato designato, in un primo momento, quale rappresentante di tutti i cristiani.

Simona Rauch, che ha svolto il suo vicariato nella chiesa riformata del Sottoceneri, ha compiuto studi in psicologia e teologia, e ha alle spalle alcuni anni di lavoro in qualità di logopedista nei servizi scolastici di Lugano. Ha ricoperto pure il ruolo di esperta dell’insegnamento religioso evangelico nelle scuole pubbliche del Canton Ticino.

La cerimonia interreligiosa di inaugurazione del tunnel del Gottardo avverrà il prossimo 1. giugno. Accanto a Werlen e Rauch, saranno presenti un rabbino, un imam e un rappresentante di chi non si riconosce in nessuna comunità di fede.