Due giornate per promuovere la donazione di sangue
Il 24 e il 25 giugno ci sarà la possibilità di donare il sangue a Bellinzona, Locarno e Lugano
Redazione
Due giornate per promuovere la donazione di sangue
Due giornate per promuovere la donazione di sangue

Il 24 e 25 giugno 2019 la fondazione Servizio trasfusionale CRS della Svizzera italiana – in collaborazione con la Cancelleria dello Stato – organizzerà un’azione speciale per promuovere la donazione del sangue. I cittadini potranno donare il sangue in uno dei centri CRS di Bellinzona, Lugano e Locarno. Per i membri del Governo e del Parlamento così come per le collaboratrici e i collaboratori dell’Amministrazione cantonale con sede di lavoro a Bellinzona saranno disponibili alcune postazioni di donazione a Palazzo delle Orsoline.

Dopo il successo dello scorso anno, Palazzo delle Orsoline ospiterà per la seconda volta un’azione speciale per promuovere la donazione di sangue. L’intento è di sensibilizzare la popolazione ticinese sull’importanza di questo gesto di solidarietà, grazie anche alla partecipazione di membri del Governo e del Parlamento.

A organizzare le due giornate sarà la fondazione Servizio trasfusionale CRS della Svizzera italiana. L’invito a donare il sangue è esteso a tutte le cittadine e i cittadini, che potranno usufruire dei seguenti Centri del Servizio trasfusionale CRS della Svizzera italiana:

- Bellinzona, Ospedale San Giovanni, via Ospedale 12, lunedì 24 giugno e martedì 25 giugno dalle 10.30 alle 17.30

- Locarno, Palazzo della Corporazione Borghese, di fronte all’ospedale, lunedì 24 giugno dalle 10.30 alle 19.00 e martedì 25 giugno dalle 7.30 alle 11.30 e dalle 14.00 alle 19.00

- Lugano, Ospedale Civico – Cardiocentro Ticino, via Tesserete 50, lunedì 24 giugno dalle 14.00 alle 19.30 e martedì 25 giugno dalle 8.00 alle 17.00.