Medie: tre classi in quarantena
A Barbengo, Cadenazzo e Giubiasco, in tutto sei allievi sono risultati positivi, i compagni restano a casa
di fsu
Medie: tre classi in quarantena
Alle medie di Cadenazzo mascherina obbligatoria. Foto CdT

Tre classi di scuola media sono finite in quarantena. È accaduto a Cadenazzo, Giubiasco e Barbengo. In tutti e tre i casi, due allievi sono risultati positivi, a comunicarlo è il Dipartimento della sanità e della socialità. A disporre la misura è stato l’Ufficio del medico cantonale.

Mascherina obbligatoria a Cadenazzo
A Cadenazzo, comunicano le autorità, la quarantena è la seconda nel giro di una settimana, inoltre si è registrato un ulteriore caso isolato. Per questo è stato introdotto l’obbligo, fino al 30 ottobre, di indossare la mascherina “dentro e fuori l’istituto scolastico, anche se si possono mantenere le distanze fisiche”.

La scuola continua in presenza
Le lezioni delle classi coinvolte sono sospese, ma proseguono temporaneamente a distanza, gli studenti sono già stati informati. “Per tutti gli altri allievi dei tre istituti coinvolti e degli altri 33 istituti di scuola media l’attività scolastica continua normalmente in presenza”, scrive il Dss.

Nessun test di massa
“Per quanto riguarda la quarantena di classe a Barbengo”, aggiungono le autorità, “contrariamente a quanto erroneamente riportato da un portale d’informazione ieri sera, non corrisponde al vero che tutti gli allievi sono stati sottoposti a un test”.

  • 1