Ticino
Condannata per omofobia, Helvetica la invita a Massagno
Redazione
6 mesi fa
Silvana De Mari sarà una delle relatrici della serata sul tema “dell’ideologia gender” in programma il 12 settembre.

Silvana De Mari, ex dottoressa italiana radiata dall'Ordine dei medici per essersi rifiutata di vaccinarsi contro il Covid-19 e condannata in cassazione per aver pronunciato frasi discriminatorie verso gli omosessuali, sarà presente all’evento organizzato da Helvetica Ticino il 12 settembre alle 20.30 al Cinema Lux di Massagno sul tema dell’”ideologia gender”.

L’ideologia gender esiste? Se no, perché fa tanto discutere? Se sì, da dove proviene? Sono alcune delle domande poste sul volantino informativo della serata, alle quali “è doveroso trovare le giuste risposte”. Si tratta di un tema importante “che riguarda tutti, dai più giovani agli anziani, che va trattato con sensibilità e competenza affinché i nostri figli e nipoti non si ritrovino a dover affrontare da adulti un cambiamento antropologico che non hanno scelto”. Ricordiamo che il tema del gender è stato al centro del dibattito nelle ultime settimane per la nota questione dell’agenda scolastica 2023/2024. De Mari interverrà in collegamento video, mentre l’altro relatore sarà l’avvocato Gianfranco Amato.