Ticino
Caduta fatale in Valle Maggia
©Carlo Reguzzi
©Carlo Reguzzi
Redazione
10 mesi fa
Un 70enne escursionista è rimasto vittima di una caduta a circa 1'370 metri di altitudine.

Ieri, poco dopo le 17, è stato segnalato alla Centrale comune di allarme (CECAL) il ritrovamento di uno zaino in territorio di Avegno, sul sentiero che da Vegnasca porta a Pianost di Sotto. Le ricerche hanno poi permesso di rinvenire, privo di vita, un 70enne escursionista svizzero domiciliato in Valle Maggia.

Stando a una prima ricostruzione e per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, l'uomo è rimasto vittima di una caduta a circa 1'370 metri di altitudine. Oltre ad agenti della Polizia cantonale, sono stati coinvolti nelle ricerche gli uomini del CAS e i soccorritori della Rega.

Un volto noto nella regione

Stando a quanto anticipato da laRegione, è Giancarlo Verzaroli la vittima della caduta fatale avvenuta in montagna sopra ad Avegno. Verzaroli ha insegnato per molti anni italiano e storia alla Scuola media di Cevio, di cui è anche stato direttore.  

I tag di questo articolo