C’è voglia di colomba!
I ticinesi non rinunciano al tradizionale dolce della Pasqua, sollecitando la creatività dei pasticcieri
di Teleticino
C’è voglia di colomba!

Nella seconda Pasqua pandemica, chi vuole festeggiare deve per forza affidarsi quasi esclusivamente ai piaceri del palato. Fra uova e coniglietti di cioccolato, l’indiscussa regina delle tavole pasquali è però la colomba. Classica, al cioccolato, al pistacchio: il tradizionale dolce è declinato in innumerevoli modi, secondo i gusti del cliente. Teleticino è andata a fare un giro fra le pasticcerie del Luganese per capire quali sono le tendenze – culinarie – della Pasqua 2021.

Tante le prenotazioni e gli acquisti
Anche quest’anno, i ticinesi non rinunciano alla colomba, recandosi in gran numero nelle pasticcerie per riservarne alcune. “Quest’anno, non sapendo in anticipo quante persone potessero essere interessate”, spiega Ketty Mattenberger, dell’Atelier de la Pâtisserie di Melide, “abbiamo deciso di preparare le colombe unicamente dietro riservazione. È andata benissimo, tanto che a un certo punto abbiamo persino dovuto chiudere la possibilità di prenotare per stare dietro agli ordini ricevuti”.

Che forse la pandemia spinga le persone a trovare consolazione nel più tradizionale dei dolci della Pasqua? Il boom della colomba coinvolge infatti anche altri commercianti. “Rispetto agli ultimi anni, abbiamo notato un buon aumento dell’interesse per le colombe”, conferma Luca Salerno, chef al Grand Café al Porto a Lugano. “Abbiamo venduto tanto. Ogni giorno, i nostri pasticceri sfornano colombe in continuazione”.

I gusti del 2021
Ma quali sono le colombe più di moda sulle tavole dei ticinesi? Se quella tradizionale resta la più venduta, sempre più si stanno imponendo variazioni sul tema. “Quest’anno”, illustra Martina Baroni (Bünger Lugano), “stanno andando molto la pere e cioccolato, la colomba senza canditi, l’albicocca e la classica, ma con un uovo di cioccolato sopra”. Al Grand Café al Porto i gusti del 2021 sono “l’ananas candito e il liquore Grand Marnier, una novità che ha avuto successo”. All’Atelier de la Pâtisserie è invece la colomba al pistacchio la dominatrice indiscussa. “Sono amante del pistacchio...”, confessa una cliente del negozio di Melide. “Ho sentito che in tanti la compravano e allora mi sono convinta anche io!”
E se voi alla mattina di Pasqua non avete ancora acquistato la vostra colomba, affrettatevi! Ne rimangono solo pochissime...

Loading the player...
  • 1