A Lugano si punta sul sonno
Istituita in città la European Sleep Foundation. Tra le prime iniziative, un Master internazionale in Medicina del sonno
Redazione
A Lugano si punta sul sonno
A Lugano si punta sul sonno

A Lugano si punta sul sonno, almeno stando a quanto si evince da un articolo pubblicato oggi dal Corriere del Ticino.

A inizio luglio è infatti stata istituita in città la Fondazione europea del sonno (European Sleep Foundation - FES), che tra le sue prima attività intende creare un Master internazionale in Medicina del sonno, già a partire dal 2018.

A presiedere la FES è il professore Claudio Bassetti, direttore del dipartimento di neurologia all'Inselspital e vicedecano della Facoltà di medicina a Berna, tra l'altro pure già fondatore del Neurocentro della Svizzera italiana.

"La FES ha una vocazione internazionale: per perseguire i nostri obiettivi abbiamo già instaurato i contatti con una ventina di centri del sonno in Europa e con diversi istituti accademici, ma per principio non siamo direttamente legati a nessuno di essi" spiega al CdT il presidente Bassetti.

Le iniziative previste dalla FES sono molteplici, in particolare per quanto riguarda le attività di natura scientifica, che si intende promuovere insieme ai massimi esperti mondiali del settore.