Ticino
A Lugano si andrà sui bus con la mascherina
Si prevede di venderla agli utenti a 50 centesimi, ma inizialmente si pensa a una distribuzione gratuita
La Redazione
A Lugano si andrà sui bus con la mascherina
A Lugano si andrà sui bus con la mascherina

Sui bus di Lugano si andrà con la mascherina. È questa il nuovo progetto del Dicastero dello sviluppo territoriale. “Siamo convinti che nei mezzi pubblici l’utilizzo della mascherina sia una buona idea, così ci siamo attivati così che gli utenti che non ne hanno una la possano acquistare a buon prezzo, se non a prezzo stracciato”, ha spiegato Angelo Jelmini a Teleticino. “Noi la metteremo a disposizione in pensilina e in stazione e stiamo pensando di farlo anche ad altre fermate di maggior afflusso”, spiega il municipale.

È ancora difficile capire quante ne serviranno, inizialmente vi sarà uno stock di diecimila, poi il Dicastero terrà d’occhio i consumi. A distribuirle saranno i City Angels. Il prezzo dovrebbe essere di 50 centesimi, ma non è escluso, ha spiegato Jelmini, che una parte i primi giorni sia messa a disposizione gratuitamente, ovviamente a chi prende i mezzi pubblici.Guarda l'intervista.